AMORE IN LIBERTÁ: I CITTABIMBI ESPONGONO LE T-SHIRT ORIGINALI MADE IN FABRIANO.

Guardate attentamente la foto in evidenza: secondo voi non siamo bellissimi? Le t-shirt che stiamo indossando sono state realizzate da noi in collaborazione con la Scuola Secondaria di primo grado Giovanni Paolo II, che fa parte del nostro Istituto Comprensivo “Aldo Moro”. Ora vi spieghiamo meglio: sono state dipinte a mano dagli studenti della professoressa Caterina Ciliberto. Rappresentano vari scorci o monumenti di Fabriano, ad esempio: la fontana Sturinalto, il Teatro Gentile, il loggiato di San Francesco, il Palazzo del Podestà e alcuni particolari dei vicoli e delle stradine della nostra città. Ogni t-shirt è un pezzo unico! Quando siamo andati alla Scuola Secondaria per il progetto continuità e le abbiamo viste, siamo rimasti letteralmente a bocca aperta! In quell’occasione noi “cittabimbi” le abbiamo personalizzate, con pennarelli fatti apposta per le stoffe, sul retro, con il nostro nomignolo e alcuni simboli rappresentativi per noi. L’opera è stata completata con la scritta “I love Fabriano” nella parte superiore del disegno. Ci hanno aiutato i ragazzi più grandi, facendoci da tutor, secondo la metodologia del peer education. È stato emozionante e divertente sia per noi che per loro e anche meno complesso poiché usavano un linguaggio più semplice e adeguato per le nostre conoscenze.

Queste meravigliose t-shirt hanno la missione di far viaggiare Fabriano in giro per il mondo. La maestra ci ha affidato, infatti,

il compito di portare la maglia in un’altra regione o città che visiteremo: come? Semplicemente indossandola e scattandoci una foto vicino al monumento più conosciuto di quel luogo. Queste t-shirt “pubblicizzano” Fabriano e le indosseremo anche quando, durante il viaggio d’istruzione,andremo all’Italia in miniatura, così tutti potranno vedere il nostro amore per la città e innamorarsene! Siamo stati ispirati dalla canzone del grande Ligabue “Metti in circolo il tuo amore” perché è proprio quello che faremo. In pratica ci siamo trasformati in piccoli promotori di amore verso la nostra città, diffondendolo in altri luoghi.

Vogliamo ringraziare in particolar modo la professoressa Ciliberto e i suoi alunni per la pazienza, l’impegno e la precisione nel contribuire alla realizzazione del nostro progetto.

Potrete ammirare anche voi le nostre originali t-shirt che saranno esposte presso il Chiostro di San Benedetto, in occasione dell’evento UNESCO, “Fabriano città creativa”. A breve avrete notizia della data della mostra: così anziché vederle attraverso le foto del blog, con un computer, le potrete osservare dal vivo e persino fotografarle.

Con l’occasione vi informiamo che potrete seguirci ancora a maggio, in quanto in questo periodo vivremo e faremo nuove esperienze da condividere con voi!

One Comment

  • Sandro Boccadoro

    ————————————————————————————————————————————————————————-
    ———————————————————————— Cari ragazzi,ancora una volta dai vostri pensieri traspare il grande amore,che abbiamo a comune,per la nostra città natale. Vi ringrazio per le emozioni che mi fate provare quando leggo i vostri articoli. Vi chiedo un piacere. Quando andrete a Rimini per visitare “L’Italia in miniatura” farete certamente una fotografia accanto ai monumenti di Firenze. Se vi sarà possibile me la fate recapitare? Mi farebbe piacere tenerla tra i ricordi,brutti e belli,che conservo di Fabriano,nel mio computer. Per “brutti” intendo la casa di famiglia distrutta dopo il primo bombardamento nel 1944,quando,alla vostra età,sono rimasto sotto le sue macerie. Era ubicata in via Cialdini,sopra il ponte dell’Aera,accanto al ex cinema Giano,proprio dove attualmente si trova la farmacia. A risentirci nel mese di maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *